aprigliocchi

logo iapbbox1

Occhi di gatto

A tutti sarà capitato di vedere durante la notte, occhi luminosi sulla strada al passaggio di una macchina o di un fascio di luce. Erano sicuramente gli occhi di unocchi di gatto gatto! Sul fondo dell’occhio di alcuni animali, tra i quali i gatti, si trova una superficie riflettente detta TAPETUM LUCIDUM. Durante la notte, essendoci poca luce la pupilla dei gatti si dilata e la luce che entra viene riflessa da questo strato iridescente aumentando la quantità di luce utile alla retina per vedere meglio anche se c’è buio.
Questa caratteristica permette agli animali notturni di vedere meglio e cacciare anche durante la notte.
Nell’uomo il tapetum lucidum non c’è, quindi la nostra capacità visiva notturna è decisamente inferiore a quella dei gatti o di altri animali.

Vuoi fare un esperimento …”Occhi di gatto”?

Prendi un pezzo di carta o plastica nera e ritaglia due piccoli ovali al centro della stessa. Fatti dare da un adulto un pentolino o un barattolo con l’interno in acciaio (ad es un barattolo del caffè). Avvolgi l’apertura del boccale mettendo il pezzo di plastica (o carta) nera con i buchi nel mezzo. Ferma la plastica con un elastico. Appoggia il boccale ricoperto su un tavolo di una zona poco illuminata o, ancora meglio, spegni luce. Poi punta una torcia verso il barattolo e vedrai la luce che si viene riflessa dal fondo del barattolo, come se fosse un tapetum lucidum: nel buio spunteranno… due occhi di gatto!